A chi non piacerebbe viaggiare guadagnando? Sul sito NightSwapping ad ogni prenotazione effettuata, il viaggiatore accumula il 10% del totale del soggiorno in un personale portafoglio virtuale, in modo tale che il prossimo viaggio si ripaghi, in parte, da solo. Se non si vuole viaggiare, si può comunque riscuotere la somma. La piattaforma ha l’obiettivo di privilegiare i viaggi e gli incontri di persona, magari con valori simili.

NightSwapping ha anche creato una moneta virtuale che si chiama “la Notte” e, ad oggi, riunisce più di trecentomila membri in 160 Paesi, ed è la 1ª community di Scambio di “Notti”. Ovviamente il “NightWallet” permette la conversione delle Notti in denaro. In pratica, funziona così: ogni volta che si ospita un membro della community, si guadagnano delle Notti nel NightWallet. Queste Notti potranno poi essere utilizzate per viaggiare gratuitamente senza dover pagare né il soggiorno, né i costi di prenotazione.