La start-up francese di turismo collaborativo realizza la sua prima fusione comprando la società MyTwinPlace, concorrente spagnolo